Islam, musulmani e musica

Avvertenze:
Se sei un musulmano potresti non capire.

Musulmano sordo 1 Musulmano sordo 1

Ebbene, premesso che io sono l'ultimo a fare scherzi telefonici, di religione o che suscitino rabbia nella vittima, volevo illustrarvi questi piccoli screenshot per introdurvi l'argomento Islam.

Il fatto peggiore è che ora i terroristi islamisti hanno raggiunto la Libia (Tripoli) e sono ad un passo dal colpire la Sicilia. Per poter iniziare a capirne qualcosa consiglio la lettura de Il Califfato del terrore di Maurizio Molinari, di facile reperibilità in qualsiasi libreria.

Insomma, terroristi o no, per i musulmani la musica non va bene, non la tollerano, a patto che non ci siano strumenti musicali, che non vengano inserite scurrilità o che venga pronunciato il nome di Dio (Allah).

Alla fine il ragazzo delle immagini iniziali non se l'è presa male, ma ha detto «Grazie, ma vorrei che rispettassi ciò che credo come io rispetto ciò che credi tu», ed oltre non mi sono spinto.

Arte musica islam

Eppure, l'islam, oltre a vietare la musica, impedisce che vengano ritratti volti umani, e quindi, stando attenti a non turbarli proponendoli sorte di svago da loro viste con avversione.

Totale articoli: 19. È lungo 183 parole, ed ha 487 commenti per adesso.